Barocco a Carrara nel Santuario delle Grazie

By on Settembre 6, 2016

BAROCCO all’interno del SANTUARIO MADONNA DELLE GRAZIE

Caro visitatore – Dear visitor

Per darti un’idea di ciò che vedrai di persona…,
ti offriamo un Gadget, da scaricare:
 Brochure FRONTE – RETRO

Notizie in breve:
 Il Santuario della Madonna delle Grazie, attraverso l’Arte marmorea e pittorica,  rende visibile il ciclo della Natività come raccontato dal Vangelo di Luca: l’Annunciazione, lo Spirito Santo che interviene nella maternità di Maria, la Natività, gli Angeli che esultano, i pastori che adorano il Dio con noi, la Fuga in Egitto, il riposo in Egitto.

Gli autori nel corso dei decenni hanno voluto esprimere la”Bellezza” dell’Evento Natale, principalmente con lo stile Barocco in uso in quel tempo.
Il Santuario, come riporta la scritta che si può leggere all’esterno, è dedicato alla  Vergine delle Grazie – VIRGINI GRATIARUM DICATUM-.
La Chiesa è rifinita, al suo interno,con una ingegnosa e leggera composizione marmorea di angeli, colonne, fregi, stemmi… (la chiesa è detta anche ” chiesa dei 100 angeli” o, “Alle Grazie”).
L’artista, per abbellire le pareti di pietra,  utilizzò piccole lastre di marmo, chiamato “Breccia di Pietrasanta”, tagliandole a metà e posizionandole a forma speculare. Creò con questa tecnica un effetto spettacolare: nel suo complesso si ha la sensazione di trovarsi sotto un’immensa pioggia di petali di rosa, omaggio floreale alla Vergine Madre.

 

(Visited 68 times, 1 visits today)